Ulver – The Shadow of the Sun

E’ malinconico, soffuso, etereo. E’ Shadow of the Sun, l’ultimo album degli Ulver.

E’ memoria di qualcosa che hai vissuto e ti e’ rimasto dentro, di quei momenti che rimangono come frammenti dentro.
Ed e’ la perfetta colonna sonora da momenti di sogno o nostalgia.

Pubblicato il 21 settembre, 2007 su Musicale, Piaceri. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. ma porco cane! avevo appena finito di vedere un film di Jakie Chan!! ERO tutto allegro e sorridente, mannaggia a te!!😛

    bel pezzo comunque. però… forse mi ricordo male, ma una volta, gli Ulver non erano blackmetallari?

  2. Altro che blackmetallari, si distinsero per aver registrato un intero album black metal in mezzo a un bosco. E ora vedi cosa ti tirano fuori🙂
    Se ricordo bene fecero una specie di svolta con un concept album su Blake.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: