Dure prove

Sono sopravissuta ad un pranzo che includeva 5 antipasti, agnolotti fatti in casa e fritto misto alla piemontese. A questo si aggiungano vino e liquore di mele fatto dai padroni di casa.
Il mio fegato sta chiedendo a gran voce “Perche’?”. Non avendo risposte mi limito a comunicare con lui a BURP ma ammetto che e’ stato un grandissimo piacere.

Ora, visto che il posto merita, vorrei segnalarlo: Agriturismo Cascina Smiraglia, Cuneo, indirizzo ed altro nel link. Prezzo, per un pranzo come quello descritto, sui 25 euro.

Pubblicato il 23 settembre, 2007 su Piaceri, Viaggi. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 6 commenti.

  1. Fritto misto piemontese???😦 BLEAH!

  2. Uhm, non lo conosco… Cos’è?

  3. @Duss😛

    @Giuseppe: e’ un piatto tipico della cucina piemontese che comprende enne, numero indefinito, pezzi di carne, frutta, pesce, biscotti fritti in pastella. Di solito ci sono bistecca, salsiccia, amaretto, pavesino, cervella, rane, semolino dolce, mela o pera secondo la stagione.
    Quello completo puo’ arrivare a 40 diversi pezzi.

  4. Ohsantiddio, dopo la tua precisazione sul fritto piemontese mi tocca scheggiare in cucina a farmi una tisana limone e zenzero, soprattutto bisogna che NON pensi all’accostamento RANE e CERVELLAAAAAAA….

  5. @la legionaria : sono facoltativi i pezzi🙂 capisco che, se non piacciono, paia una sorta di ordalia. La bagna cauda e’ ben peggio😛

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: