Burn baby burn

DISCLAIMER E SPIEGAZIONE: questo post non e’ un’incitazione a partire e dar fuoco alle periferie italiane. E’ invece il paragone tra due realta’ dove in una tutto e’ in movimento ed il cambiamento esiste, l’altra dove invece si applica il detto gattopardesco di “cambiare tutto per non cambiare nulla”

A due anni di distanza, le banlieue tornano a bruciare. Nello stesso modo e per le stesse ragioni di due anni fa.
Guardando i giornali, sembra che sia tutta la Francia a bruciare tra i trasporti in sciopero, le universita’ in rivolta e le banlieue che saltano per aria.
Una paese intero incazzato che si muove.
E ti viene una grossa irritazione pensando che noi siamo messi ben peggio e al massimo riusciamo ad esprimere Beppe Grillo. Nessuna periferia che salti in aria rivoltandosi, la criminalita’ pare essere un ottimo deterrente contro le insurrezioni popolari.
Nessuna universita’ in rivolta, al massimo qualche corteo dove ci si scanna su “io-sono-piu’-di-sinistra-di-te”.
In Francia e’ il governo ad essere duro, da noi e’ la Lega che e’ tornata ad avercelo duro. A proposito Calderoli e Borghezio, due anni fa, dissero che se perdevano il referendum sarebbero emigrati. Mantenere le promesse no eh ?
Sono quei momenti in cui penso che potevano ben perdere 200 anni fa, non avremmo Superga ma non avremmo neppure da sorbirci le sceneggiate Veltroni-Berlusca, ectoplasmi, caste, Grilli e vai coi carri.

Tutto questo che sto scrivendo non ha un filo logico preciso, e’ solo che da una parte vedo n paese che mugugna, dall’altro un paese che si rivolta. E, per una volta, mi piacerebbe essere in un paese dove le cose si fanno seriamente e non a botte di mugugni.

Domani la questione Tv sara’ dimenticata come e’ stato dimenticato lo scandalo prima e quello prima ancora.

E la mia domanda e’ questa: non si potrebbe essere annessi alla Francia invocando qualche dimenticato trattato ?

Pubblicato il 26 novembre, 2007, in Politica, Riflessioni con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. Se la Francia ci annettesse, perderebbe la sua funzione di esempio democratico per il mondo! cesare nicolicchia da Palermo

  2. io invece spero sempre che la Svizzera ci invada o che la Gran Bretagna ci faccia colonia (e qui non sarebbe male… potremo partecipare ai giochi del Commonwealth)

  3. @cesare non dire mai ad un parigino che la Francia e’ un “esempio” perche’ dopo devi abbatterlo a fucilate🙂

    @Zia B: preferisco lo UK alla Svizzera, almeno si avrebbero i telefilm di BBC senza cercarli come pazzi🙂 anche se ammetto che non sarebbe una cattiva idea essere invasi dagli svizzeri:)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: