Preservativo, no eh ?

Caro Adinolfi,

Via SenzaAggettivi sul tuo blog. Trovo questo tuo post a favore della moratoria sull’aborto e leggo questo pezzo:

Che sia mia figlia o una fidanzata o una ex moglie o un’amante da una-botta-e-via (le migliori), giuro che non farò gettare il frutto anche confuso di piacere e amore nel contenitore per rifiuti speciali di un ambulatorio.

E il primo pensiero, relativo a qualsiasi donna si sia accoppiata con te restandone incinta, e’ stato semplicemente: “Usare il preservativo pareva brutto?”.

Le “migliori”, le definisci, o sono pazze incoscienti o il preservativo ce l’hanno dietro. E se non ti piace, si gioca a carte perche’ non c’e’ solo la gravidanza, ci sono anche l’AIDS e la sifilide che girano. Capisco che tu non rimanga incinto ma gli altri due rischi di prenderli anche tu e anni di cure a base di decine di pillole non sono divertenti.

Per quanto riguarda le fidanzate o hai le corna o sei sempre tu il portatore di seme. E anche qui, per evitare un dramma che coinvolge tutti i piani, usare il preservativo pare brutto? Capisco che possa non essere il massimo quello stop per indossarlo ma esistono anche modi divertenti per farlo. Le americane sostengono addirittura che si possa infilare con la bocca, CAPISCI ?!?

Perche’ fa un sacco figo parlare di “Frutto d’amore” quando la partita non si gioca sulla tua pelle. Fa figo ma non dimostra eccessivo attaccamento a quel frutto se non si e’ agito PRIMA per evitare che si arrivasse li’.

Per anni si e’ battuto sul tasto della prevenzione. Anticoncezionali, d’you know ? Preservativo nel caso di malattie veneree o di AIDS.

Adinolfi con l’AIDS e’ anche la tua pelle ad essere in ballo non solo quella della partner. Se nel caso dell’aborto il dramma e la scelta si giocheranno tutte sul suo corpo, l’AIDS invece e’ imparziale. Te lo prendi tu come se lo prende lei.

A questo punto, piu’ che aver scritto un pezzo gonfio di retorica, mi sembra che tu abbia scritto un pezzo dove la parola “PREVENZIONE” non esce neppure per sbaglio. Forse perche’ parlare di prevenzione non fa passare per i grandi difensori dei “Valori dell’Occidente che produce e si Accoppia Liberamente”.

Per terminare, mi unisco alla richiesta di Elena: trovati un parrucchiere decente. Adesso sembra che ti abbiano messo in testa una scodella.

Pubblicato il 20 gennaio, 2008, in Femminile-maschile, Italica, Politica con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. Dopo la Binetti, anche Adinolfi. Mica male, per il neonato PD!

  2. Sono tempi difficili direi:/

  3. Nel caso di Adinolfi mi sembra più opportuna la vasectomia

  4. bella morale, bella gente… sai mica dov’è che organizzano un bel suicidio di massa che ci vado???

    @ oscar ferrari: quella che tu chiami vasectomia nel suo caso rasenterebbe la decapitazione…😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: