Pandemie e riflessioni sulla stupidità

Sono perfettamente convinta che una pandemia arrivera’, se lo fara’, troppo tardi, fara’ troppi pochi danni e, peggio di tutto, rischiera’ di farli alla gente sbagliata.
Tutto cio’ mi fa pensare che Darwin non avesse per niente ragione sulla questione dell’adattamento o, in alternativa, Madre Natura segua dei percorsi che non sono assolutamente lineari. La terza ipotesi e’ che viviamo in un ecosistema dove la stupidità e’ quanto di piu’ adatto vi sia per sopravvivere.
Voglio dire se Darwin avesse ragione un po’ di gente totalmente imbecille non dovrebbe esserci o essere al primo posto tra quanti sarebbero candidati all’influenza invece, per il meccanismo stupido che fa n’do-cojo-cojo, se disgraziatamente i suoi anticorpi sono a posto rischia pure di sfangarla peggiorando il gene della razza umana nella sventurata ipotesi dovesse riprodursi.
Ora mediamente la stupidita’ non provoca stress in quanto l’imbecille non e’ in grado di cogliere le situazioni nella giusta gravita’ o peggio le coglie in maniera terrorizzante di modo che i suoi anticorpi, essendo pure loro stupidi in proporzione, tenderanno ad essere a posto.
E’ altresi chiaro che, in maniera diversa, c’e’ sempre una fase in cui il cervello, contattato, risponde con un “404 not found” dimostrando che la stupidita’ e’ cmq un dato di fatto ampiamente diffuso nella razza umana.
Lo stupido, nella mia definizione e parafrasando Cipolla, e’ colui che ti provochera’ danni senza necessariamente trarne lui un beneficio oppure per un beneficio che al resto del mondo sfugge del tutto ma che solo lui riesce a vedere. Di gente che riuscisse a danneggiare se stessa nel tentativo di danneggiare altri ne ho conosciuta, anche di gente che avrebbe venduto sua madre per un qualcosa che sfuggiva a tutti o aveva l’importanza di cose come portarsi a letto la sua vicina di scrivania.
Una cosa che ho sentito ripetere migliaia di volte in questi ultimi anni da chi ho stimato oltre ogni dire e’ stata “Serve?”/”What is the main goal?” ovvero vedi alla voce intelligenza. Il perfetto stupido non si pone mai il dubbio su “what is the main goal” al massimo contempla la frase “Mica mi faro’ male?”, ad indicare che il main goal, nel suo caso, e’ portare le chiappe sane a casa, provocando pero’ situazioni in cui la chiappa viene colpita da oggetti volanti delle dimensioni di uno Skud.
Cio’ mi porta a pensare che sia meglio un perfetto stronzo di uno stupido incarognito. Il primo puo’ obiettivi che non prevedono che tu ci sia di mezzo, il secondo non si sa ed e’ sempre meglio abbatterlo subito prima che gli passi per la cozza di averne uno di modo da scatenrare l’Armageddon unicamente perche’, non avendo capito una cippa, ha deciso che la tua eliminazione sarebbe salutare.
Ma una pandemia non e’ una buona soluzione per ovviare alla presenza dello stupido anche se, onestamente, non mi viene in mente nessun altra soluzione.

Pubblicato il 27 gennaio, 2008, in Italica, Realta', Riflessioni con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 6 commenti.

  1. Peggio di tutto sono gli stupidi fortunati

  2. Gli stupidi notoriamente si salvano da tutte le pandemie !

  3. Il solo modo di evitare una pandemia e’ attuare un genocidio preventivo.

    Uriel

  4. @Oscar: di stupidi fortunati ne ho conosciuti poco. Per fortuna😀

    @S.B. : Dici che la spagnola distrusse orde di geni ? AAARGH!

    @Uriel: occorrerebbe usare bombe intellettiv-repellenti in grado di identificare il tasso di stupidita’

  5. Non serve. Basta semplicemente fare una legge che dice “e’ vietato stare dietro il bersaglio mentre gli sparano sopra”. Il resto lo fa la natura.

    Uriel

  6. la stupidità deve avere un suo ruolo nella società di oggi,in quanto, poi, l’intelligenza saprà sopravvalersi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: