Scusa Walter …

Senti Walter, capisco che Obama faccia molto sinistra-PD ma vedi lui ha detto cose che farebbero diventare viola la Binetti, stante che e’ pro-choice, e in un discorso, fatto prima che diventasse figo in Italia (vedi “A Call to Renewal“), ha detto quanto segue: “In fact, because I do not believe that religious people have a monopoly on morality, I would rather have someone who is grounded in morality and ethics, and who is also secular, affirm their morality and ethics and values without pretending that they’re something they’re not. They don’t need to do that. None of us need to do that.
Te la senti di dire le stesse cose a Binetti e Rutelli? Niente di difficile, Yes, We can, ma una delle differenze e’ anche in quello. Lui nega che il monopolio della morale e dell’etica stiano nella religione, dalle tue parti si corteggia chi quel monopolio vuole neppure fosse la donna/uomo della propria vita.
In secondo luogo, Obama non e’ un buonista. Suona buonista ma non lo e’. Ad essere buonisti non si sopravvive a fare l’organizzatore di comunita’ nel ghetto di Chicago, uno di quei posti dove Zanotelli voleva andare in missione dopo aver lasciato le baraccopoli di Nairobi.

Walter ,vedi, gli americani tritano le palle con la parola leadership. Sono ossessionati dall’idea che uno debba avere quel misto di carisma e visione che fa si che la gente lo/la seguirebbe scalza sui carboni ardenti. Obama’s got it, PD hasn’t . Non e’ strano, quel mix di cose lo possiede uno/a su un milione, fosse cosi’ comune si passerebbe la vita a camminare sui carboni mentre si fa la spesa o si compera il giornale.

Non e’ difficile capirlo. Obama ha appeal, riesce ad appassionare alla politica gente che se ne e’ strabattuta per secoli. Il PD no perche’ sa gia’ di inciucio, di pre-cotto e predigerito. Obama ha una visione, parla dell’idea di una nazione diversa. Il PD fa venire in mente la riunione di condominio mischiata alla mensa aziendale

Nulla di personale, mi stai anche simpatico. Ma lui e’ altro.

Pubblicato il 7 febbraio, 2008, in Italica, Politica con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. ah ok, stavi parlando con quel Walter… scusa, avevo frainteso😉

  2. Ho scritto quasi lo stesso post, con un altro andazzo ma il succo è quello
    http://oscarferrari.wordpress.com/2008/02/07/ies-ui-cher-de-che/

  3. Condivido tutto quello che hai scritto !! Non so tu ma io vorrei solo scappare dalla Italia in questo momento, dopo essermi svegliato stamattina e essermi trovato il nano che faceva campagna elettorale ad uno mattina riverniciato a nuovo . Vorrei stare via per i prossimi 5 anni…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: