Vergognamoci per loro o la Carlucci vs la scienza

Su un newsgroup e’ apparso questo post . Si rimanda ad un altro post, apparso sul blog di Dorigo.

Viene citata una polemica scatenata da Gabriella Carlucci a proposito di un fisico. Ora che la Carlucci si possa mettere a discutere il valore di un qualsiasi ricercatore scientifico o di una qualsiasi cosa nel settore parmi improbo, che se ne esca a contestare un premio Nobel peggio.

Ad immortale memoria vorrei citare un pezzo della lettera che ha scritto: “If Maiani and his friends are, as you say, stellar luminaries highly esteemed throughout the world, why did they never win a Nobel prize ?”

Ci sarebbe percio’ da domandarsi perche’, se la Carlucci di definisce show-girl, non abbia mai vinto un Emmy, esagerando, o almeno un Telegatto e, se la si definisce donna politica, non abbia almeno avuto un ministero. Ma, soprattutto, ci sarebbe da domandarsi chi ci sta alla commissione Cultura del Senato.

Adesso si attendono Aida Yespica agli Esteri e la rossa fratellata come Garante delle Telecomunicazioni.

Pubblicato il 23 febbraio, 2008, in Italica, Politica, Realta' con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 11 commenti.

  1. Arguto questo post.
    Congratulazioni, leggiadra danzatrice.

  2. rimpiango quell’imperatore che aveva nominato senatore il suo cavallo. Perlomeno quel cavallo non diceva asinate e non polemizzava con premi Nobel.

  3. Alla lettera della della Carlucci ha risposto Sheldon Glashow ribadendo che Maiani è un luminare.

    Glashow è “solo” un premio Nobel e membro dell’Accademia dei Lincei.

  4. Scusate la domanda ingenua , ma posso sapere cosa c’entri la Carlucci in tutto cio’?

    Uriel

  5. @Uriel: la Carlucci e’ Segretario della Commissione Cultura della Camera dei Deputati e Responsabile Dipartimento Cultura e Spettacolo di Forza Italia (copio da una roba ufficiale, maiuscole incluse)

  6. Aha. Beh, fin qui ci siamo. E cosa c’entra lei coi fisici? E’ diventato “spettacolo” anche l’ ITER?

    Uriel

  7. La questione nasce dopo questa mail de la Carlucci su Maiani e sul suo passato accademico: Mail della Carlucci

  8. Un tempo quelle li’ le sbattevano in clausura appena nate. Non capiremo mai quante Carlucci il mondo si sia risparmiato, grazie alla clausura.

    Uriel

  9. Lasciamole dire ciò che pensa o ciò che vuole, siamo in un paese libero, no?!

    …a prescindere dalla condivisione e dalle idiozie che uno può dire…altrimenti troppa gente dovrebbe stare zitta in Italia!

    ciao

  10. altrimenti troppa gente dovrebbe stare zitta in Italia!
    —-

    fatico a percepire il problema.

    Uriel

  11. U:” Un tempo quelle li’ le sbattevano in clausura appena nate. ”

    in clausura o in altra amena istituzione😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: