Calze …

calza_riga.jpg

Alla sottoscritta e’ preso l’insano desiderio di un paio di calze come quelle della foto. Calze sfiziose, maliziose, insomma quel genere di cosa che ti piglia la voglia di avere anche se non sai se le metterai.
E la sottoscritta voleva una cosa semplice, esattamente come quella della foto ossia senza strass, farfalline ed amminicoli vari. Un puro paio di calze stile anni ’40.
Ha girato un po’ per negozi: la risposta può andare da “Non le fanno più” a “Sono difficili da trovare. In alternativa ti mostrano alcuni modelli che brillano per la tamarraggine.
La prima è falsa, la seconda è vera: le calze con la riga in Italia pare siano diventate un articolo da sexy shop.
E’ abbastanza comico leggere sui siti cose tipo “Questo paio di calze che ti farei pagare minimo 12 euro te lo spedisco in una busta anonima cosi’ che nessuno saprà cos’ha comprato”.
Ho il dubbio che i postini d’Italia ormai abbinino il concetto di “Busta anonima” a quello di sexy shop per cui diventa imbarazzante anche l’idea di “busta anonima”. In secondo luogo mi chiedo perche’ un paio di calze debba essere trattato come un sex toy.
Procedendo con la ricerca ho scoperto che sono invece di facilissima e ce ne sono tanti modelli e prezzi. Come qui senza neppure dover andare a cercare su Agent Provocateur e trovare l’oggetto a 29 sterline (circa 40 eurini 40).

Capisco che in Italia i lubrificanti siano materia da farmacia o sexy shop mentre in paesi più avanzati li trovi tra shampoo e creme (Boots è inglese ma DM, in Germania, è la stessa cosa). Ma un paio di calze ?!?
Vuol dire che se voglio girare con la chiappa di fuori, l’ombelico al vento trovo anche al mercato ma se voglio un articolo un po’ più raffinato e meno suggerente “Viale XKK, all’angolo con la fabbrica” debbo andare sui siti americani o in un sexy shop?

A proposito di articoli retrò et simili: questo è un vero paradiso.

Pubblicato il 2 marzo, 2008, in Diaristica, Femminile-maschile, Italica, Piaceri con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Hai ragione le calze con la riga sono in italia un articolo da sexy shop.
    In altri paesi non solo le vedi normalmente (in quest’ultimo triennio piu’ facile in Sud america e nord europa) ma anche la cina tradiizonalmente pessima nel gusto adesso mostra donne con calze – talvolta con la riga e piu’ comunemente a fantasie non ostentate come da noi – e anche spesso di gusto…figuriamoci…in italia siam proprio strani…Complimenti a tutte le mosche bianche come te e non ti nascondo che , da amante della bellezza femminile, provo una certa invidia per il tuo lui che puo’ ammirarti in tal guisa. Ciao e mi poiacerebbe sapere che ne pensi.S.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: