Bestioni da 70 mila euro

Oggi, andando a pranzo, ho visto un bestione di macchina posteggiato sulle strisce all’angolo tra via Magenta e corso Re Umberto. Un bel bestione che occupava mezza carreggiata, impediva il passaggio sulle strisce ed era li’, con le sue belle frecce lampeggianti a dire “Non mi fermo, sono solo di passaggio”.

Quel grosso bestione in mezzo alla strada era una macchina ibrida, una Lexus da 70 mila euro .

Mi ha colpito il contrasto tra la tecnologia, con tutti gli attributi del meno inquinante ed energy-saving, ed il modo totalmente incivile e barbaro con cui quella specie di furgone di lusso era stato posteggiato. Dico furgone anche se aveva le dimensioni di un Daily senza averne l’utilità. Da una parte la fiera dell’inutile, dall’altra la tecnologia più ecologica in circolazione.

Fino a che, suppongo, mi è venuta l’ispirazione mistica: la tecnologia risparmios-ecologica è una moda di lusso. Potrà essere simpatica, affascinante ecc ma è come le maglie di puro cotone trattate in modo pura ecologia e blah-blah o certi cibi che arrivano dai pastori DOC sulle montagne DOC da animali DOC. Lussi di moda.

Il fatto di avere una Lexus ibrida non faceva del possessore una persona migliore, ne faceva unicamente un barbaro in possesso di un’auto di lusso con tecnologia chic.

Fantastico. Adesso che il mio cervellino ha elaborato il concetto, posso anche andare a dormire più tranquilla. La sana tradizione cafona italiana è salva.

Pubblicato il 5 marzo, 2008, in Italica, Realta', Riflessioni con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 10 commenti.

  1. Il problema è che moltissima gente è convinta che macchina figa = faccio quello che voglio … … …

  2. eh, sono quelle cose per cui il parcheggiatore dovrebbe ringraziare che a chi passa di lì non frullino le mani sul mazzo di chiavi in tasca….

  3. Solo un mazzo di chiavi? naaaa …😀

  4. ops, scordavo anche la mazzetta e lo scalpello nella cintura degli attrezzi che oggi indosso…😉

  5. io sono molto più buono. Bastano un paio di stuzzicadenti per sgonfiare due gomme.

  6. /me si era limitata a pensare che un bel calcio nella portiera avrebbe aiutato

    In piu’ era cosi’ nuova, pulita e splendente che ci avrebbe di sicuro guadagnato con un bel bollo

  7. @ mau: in effetti quello è un bello scherzetto, non fai danni reali ma crei un fastidio…

  8. Tutto vero, ma la tecnologia ibrida riduce del 70% le emissioni nel traffico urbano, perche’ quando sei fermo non hai un motore acceso.

    Poi, lo scopo di un idiota e’ quello di essere un idiota….

    Uriel

  9. Quello era chiaramente un idiota, ma IMVHO perche’ l’eco si diffonda deve diventare chic. Se l’eco non e’ chic non c’e’ legge, incentivo, ragionamento, etc. che tenga.

  10. Mi fai venire in mente un aneddoto di qualche anno fa che si è svolto davanti agli occhi esterrefatti del sottoscritto e che riguarda un noto scrittore torinese, quando non era ancora un noto scrittore torinese. Questi, trovandosi di fronte un’auto posteggiata in modo simile a quello che hai descritto, è balzato sul cofano e ha continuato a camminarci su, in modo che le impronte dei suoi piedi rimanessero per illustrare al proprietario la destinazione d’uso di quel tratto di strada. Semplice, chiaro ed efficace.

    Ciao,
    Kikuchyo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: