Prima che fossero i Tokio Cosi

Per alcuni avrebbe potuto essere lui:

Si prega i fan di Sylvian di non accusarmi di blasfemia🙂 ma all’epoca esteticamente non suscitava solo pensieri eterei. Soprattutto all’epoca di “Gentlemen take Polaroids”

Per altri/e era Robert Smith:

[Youtube=http://www.youtube.com/watch?v=HPs5kOy1edM]

E qui sono io che mi do della blasfema visto che questa e’ “Hanging Garden”

Poi c’era chi amava lui, nonostante l’aria allucinata e la magrezza scheletrica:

E qualcuna era una cellmate

Poi vennero loro

e si fini’ in bellezza con lui che, a dirla tutta, fa un certo effetto ancora adesso quando guarda in camera e canta “I need you tonite”

C’era pero’ una grossa differenza rispetto ai Tokio Cosi: sapevano suonare.

Come lui. Che non e’ giovane, è in carrozzella ma è la storia. Signori, Robert Wyatt

Pubblicato il 21 aprile, 2008, in Musicale, Piaceri, Riflessioni con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. ma stai cercando di convincermi ad ascoltare i Tokyo Hotel, per caso?😛

    ps. e Bowie dov’è? eh? dov’è? e i T-Rex?😛

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: