Ritorno a casa

Lo prima impressione che hai nel leggere i giornali/post e’ di rumore scomposto, di fatti che ti risultano lontani, lontani in maniera siderale.

Poi leggi della questione di Verona e ti dispiace non avere perso l’aereo.

Pubblicato il 7 maggio, 2008 su Diaristica, Riflessioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: