Trenitaglia e capire cos'è la prima classe

Inauguro la categoria “Le meraviglie di Trenitaglia” con questo post.

Come già scritto prendo diuturnamente l’AV Torino-Milano. Bel treno, quasi sempre in orario, pieno come un carro bestiame.

Fatto salvo che si riesca a prenotare, si viaggia ammonticchiati nella carrozza ristorante con alcune eccezioni sedute per terra, sugli scalini, nei bagni. Tutta gente dotata di abbonamento che sopporta la scomodità pur di non dover cadere nel girone degli inter-regionali e riuscire ad arrivare con la certezza ragionevole di un orario.

Ora sull’AV in prima hai il giornalino ed il caffeuccio. Non è chiaro però se per Trenitaglia prima classe significa “Essere seduti in prima classe” o “Quei piciu che pagano la prima classe”. Ad occhio si direbbe che la prima ipotesi è quella corretta.

Non si capisce neppure perchè ti facciano fare l’abbonamento in prima se poi viaggi assieme alle persone che hanno pagato l’abbonamento per la seconda ed hai lo stesso trattamento.

Eh si, perchè nonostante il biglietto dica una cosa, se sei seduto nella carrozza ristorante, vieni automaticamente classificato come “plebaglia” per cui nessun giornale, niente caffè, bevanda od altro. Hai pagato la stessa, precisa identica cifra di chi sta seduto in prima ma cazzi tuoi se non hai trovato posto.

Automaticamente vieni declassato e col sovrapprezzo del biglietto ci puoi fare la birra.

A dire ciò, oltrettutto, non è il capotreno o bigliettaio. No, sono gli addetti alla distribuzione che, più tetragoni di un impiegato tedesco, capiscono che “Pagante di prima classe”=”persona seduta in prima classe”. Al vago accenno ad una protesta, non t’insultano ma usano dei toni piuttosto arroganti e tentano di fartela pagare dopo.

Ora mi piacerebbe capire, magari da Trenitaglia, come funziona la cosa. Giusto per capire cosa giustifichi il sovrapprezzo a questo punto o se non sia meglio che mi rivolga all’ufficio reclami e mi faccia restituire la differenza.

Pubblicato il 21 maggio, 2008, in Diaristica, Italica, Meraviglie di Trenitaglia con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: