AAAAAAAAAAAAAAARGH

Letta in un doc:

“Rifattorizzare le entità di base”

Pardon me se lo commento qui ed in buon francese: MA CHE [colorita interiezione a caso] VUOL DIRE ?!?

Dopo averlo letto l’effetto è stato “Andrei volentieri a pulire il bagno per farmi passare l’effetto buzz generator”

Pubblicato il 14 giugno, 2008, in Cazzeggiando, Diaristica, Italica con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. E’ ingegnerese informatico…tipo “discretizzare” …mah…

  2. Anatremma!!!!!!

    Non conosci l’italianissimo neologismo rifattorizzare, traduzione ipermaccheronica di refactoring, usatissimo da tutti quelli che sono stati colpiti dall’XP (non quello di Windows) e dal libro di Martin Fowler…..

    Studia, sennò ti vengono i capelli a punta.

    (Prima però posa l’ascia, che mi fai impressione….)

  3. @PB: Ebbene si! non conosco rifattorizzare anche se avevo audito di refactoring😀
    In piu’ tutti i cosi che hanno una X davanti (XPM, XP) sono Xtreme-Qualcosa ossia una cagata galattica per autonomasia😉

    /me posa l’ascia

  4. Mannnnnnoooo…

    Quello che i programmatori volevano scrivere era una cosa tipo “ridistribuire le responsabilità e i ruoli degli oggetti”

    AKA

    “Spostare un po’ di codice a destra e sinistra”

    L’XP come metodologia di sviluppo è parecchio carina. C’entra pochissimo con l’XPM (a quanto ne so), e si tratta di un insieme di pratiche tutto sommato piuttosto ragionevoli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: