Stili di vita e call centre

Il Corriere risponde alle domande che si pone Totentanz:

“È Ciro, 22 anni, impiegato in un call center del ministero della Pubblica istruzione, che nel centro Tim di piazza Colonna a Roma si è aggiudicato il tanto agognato Melafonino dell’azienda di Cupertino. «Scelgo l’iPhone perché è Apple – dice il ragazzo -. Ed Apple è uno stile di vita. Ma non è solo una questione estetica, l’iPhone è anche uno dei cellulari più avanzati che c’è al momento».

Pubblicato il 11 luglio, 2008, in Italica, Realta' con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 10 commenti.

  1. Purtroppo, però, non è una risposta che volevo leggere😉

  2. ecco, senza parole.
    c’ho fatto un post anche io oggi, sai ?
    proprio su Ciro e sul suo impiego nel Call Center:
    http://www.beautifulife.org/2008/07/11/non-ci-sta-una-lira-pe-piagne-cit/

    Scusa lo spam, ma vedo che siamo allineati😉

  3. E poi magari ci si chiede perché Sìlviolo risorga sempre.

  4. Attenzione, che non è detto che sia un precario se lavora in un call center, certamente la giovane età lo fa supporre. Ma anche se non fosse un precario sono comunque d’accordo con quanto scrive totentanz nel suo blog: il problema non è tanto comunque nell’oggetto in sé, ma del fatto che bisogna possederlo per essere trendy, ed una persona si sveni per apparire o peggio per fare apparire i figli.
    Di quello che penso dell’iPhone ho detto sotto, ma ovviamente il discorso è tutto sull’hype che si è fatto. Si trattasse di un Nokia Communicator non ci sarebbe nulla di tutto ciò… buon per il signor Jobs.

  5. sono felice per Ciro.
    Non a tutti basta un iphone per essere felici e trovare “il senso della propria vita”.
    🙂

  6. c’é gente che se lo meritano il call center. a vita.

  7. @Mike infatti il problema non è nè l’Iphone nè Apple. Il problema è nell’hype che lo sta trasformando in un oggetto da categoria dello spirito “mostrare e mangiare cipolle”

  8. @Mauro: fino adesso era vero che “apple è uno stile di vita”. Chi ha il Mac Air ha decisamente uno stile di vita che non posso permettermi😀

    E quello per lavoro non te lo danno😉

  9. Finché continuerà a costare così tanto non solo l’oggetto ma anche il suo consumo (parlo delle tariffe Tim & co.) preferisco tenermi il mio scalcagnatissimo Alcatel non-mi-ricordo-il-nome che a malapena fa le foto (sgranate) e, nel contempo, mangiare meglio (con tutto il rispetto per le cipolle, per carità, eh?).🙂

  10. @Giorgia: mangiare meglio è sacrosanto😀 altrimenti si rischia di avere l’Iphone ma di usarlo solo per insultare gente a causa del malumore da zuppa di cipolle😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: