Lavori agricoli secondo i tedeschi

Ihmo Hans von Marées aveva una strana concezione dei lavori agricoli, soprattutto dei lavori agricoli nel sud dell’Italia e della raccolta delle arance.

Quello che mi sto chiedendo da quando ho visto il quadro è perchè debbano essere nudi. Molto artistico, bellissimo il quadro ma, nella mia mente semplice, mi domando perchè tutti ignudi ?

Non credo sia comodissimo e neppure credo faccia questo gran caldo nel periodo delle arance.

Qui ho trovato una risposta anche se il nome del quadro è totalmente diverso rispetto a quello letto a Berlino.

Questo post è totalmente inutile, non che altri viaggino sotto il tema “Pubblico servizio”, ma mettendo a posto le foto mi sono venute in mente le stesse domande che avevo formulato alla Alten Nationalgalerie.

Credo sia il museo più mortalmente noioso che io abbia visto in vita. All’ennesimo quadro del Menzels raffigurante scene storiche ho desiderato picchiare qualcuno. Un ottimo posto per rilassarsi e fare meditazione zen mentre vagate tra pastorelle, paesaggi, parenti degli artisti, scuola di Dusseldorf e prominenti berlinesi di fine ‘800.

Un beato relax fino a che non arrivate a Böcklin e lì mi sono svegliata di botto perchè  c’era questo:

non so la foto quanto renda ma è piuttosto inquietante visto dal vivo. Talmente inquietante ed impressionante che qualcuno ha tirato su un intero sito per tracciarne l’impatto sulla cultura visiva.

A quel punto mi sono svegliata e subito dopo c’erano gli impressionisti.

Poi mi sono tranquillamente riaddormentata e ho russato della grossa fino all’uscita

Pubblicato il 28 luglio, 2008, in Cazzeggiando, Life, Universe and Everything, Piaceri, Viaggi con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 5 commenti.

  1. non vale!!! io ci sono andato apposta per vedere l’isola e in quei giorni era in prestito a Bruxelles…

  2. A me è successo alla Neue Gallerie: sono andata apposta per vedere una cosa ed era chiusa perchè c’erano le esposizioni di un giapponese e di un altro tizio. Chi fossero il giapponese ed il tedesco lo ignoro bellamente e mi stanno pure un po’ sull’anima

  3. Del resto sul quadro di Böcklin e sulle altre quattro copie di cui una sparita sono sorte interpretazioni esoteriche (del tipo una copia è stata fatta sparire perché esaminando tutte e cinque le copie si può recuperare il [tesoro dei templari|il sacro graal|il codice per richiamare i rettiliani|il necronomicon].

  4. @Mike questa mi mancava. Che sia inquietante e vi siano varie copie ok, da qui a capire perchè mettendole assime si arrivi a cosa credo ci vada la mente di un complottista vero😀

  1. Pingback: Entropy isn’t what it used to be.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: