Quindi ?!?

Esiste tutta una serie di blah blah legati al tema “Aziende e rapporto con il consumatore”.

Capisco che possa essere significativo che un AD si esponga ai pubblici commenti scrivendo un post ma la domanda che mi sorge spontanea è “Quindi?”

Cosa cambia in termini pratici nel rapporto tra l’end-user e l’azienda?

E’ una domanda a cui non trovo risposta perchè l’unica che mi viene è “Nulla”.

Personalmente mi ricordo quando mi scriveva Arun Sarin, a me come a qualche altra decina di migliaia di persone, ma quando ho dovuto chiamare il 190 non è che cambiasse molto.

Perchè da una parte è vero che 2.0, con i suoi legami diretti di origine anglosassone, diminuisce le distanze è anche vero che non cambia la sostanza.

Che io, come qualsiasi altro end-user, dobbiamo rapportarci ad altre persone. Ad altre realtà.

E saranno sempre quelle realtà ad essere l’entry point. Non gli AD che possono essere geniali, bravissimi, spettacolari ma saranno sempre a livello corporate strategy e non end-user assistance.

Perchè il riferimento diretto continua ad essere qualcun altro. E per raggiungere quel qualcuno debbo invece passare attraverso mezzi che sono molto 1.0 o 0.5 e via a scalare.

Perciò torno a chiedermi “Quindi?”

E rimango in attesa di qualcuno che non utilizzando slogan, blah-blah 2.0 od altro, mi spieghi quali implicazioni vi siano per me end-user.

Ringraziando per qualsiasi risposta possa arrivare. Soprattutto se regge al facts check.

Pubblicato il 3 ottobre, 2008 su Blogging, Fuffa 2.0, Realta', Riflessioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. Ieri sera mia moglie si è ricordata che il Giovanni Rana che appare nella pubblicità dei tortellini Rana è proprio il “Giovanni Rana”🙂

    Forse metterci la faccia, o il blog, in prima persona aiuta ad aumentare la fiducia in un marchio, dimostrando che anche i vertici, e non solo gli operativi, sono persone umane e non entità astratte.

    Forse…

  2. Premetto che è la risposta più concreta che abbia mai sentito, il problema è che, per fare un esempio, se mentre sto leggendo mi va in crash explorer non è che mi cresca la fiducia😀
    Faccio un esempio personale: con il capo progetto di Seattle del Windows Media Player c’ho lavorato. Ciò non toglie che quando connetto il cell per caricarlo mi parta il suddetto WMP e che i santi includano anche lui come funzione. Come persona no.
    E perciò mi chiedo “uhm, a cosa serve?”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: