Visitors

Siamo nel periodo natalizio e si sa che, dovendo essere tutti buoni, aumenta il tasso di cafonaggine.

Stamattina ho visto arrivare un visitors portatore di regali aziendali. L’edificio in cui mi trovo è in una strada non larghissima, con macchine posteggiate su entrambi i lati.

Io ero nel micro androncino a fumare una sigaretta.

Arriva Visitors.

  1. Posteggia la macchina davanti all’edificio. Direttamente in centro strada
  2. Uscendo dalla macchina, sbatte la portiera contro una panda posteggiata. Nessun cenno di controllare se non l’avesse ammaccata
  3. Arriva nel microandrone. Gli fanno scattare la serratura. Tira la maniglia e, tirando la porta verso se stesso, me la sbatte addosso. Nessun cenno di chiedere scusa
  4. Io gli entro al seguito e dico alla segretaria , a voce altissima, “Da che negozio arrivano quei regali? Non vorrei mi venisse un attacco di cafonaggine ad entrarci”

Guardando la confezione deve trattarti di negozio molto tamarro stante l’aria costosa dei pacchi e l’atteggiamento da patelavache (picchiamucche) del Khazakistan del tizio.

Digraziatamente non han voluto dirmi il nome del negozio.

Pubblicato il 15 dicembre, 2008, in Italica, Realta' con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. tremendo, riuscirai a dormire?

  2. germano coccolino

    Mi spiace per te ma, il rovescio della medaglia dice. Per fortuna ciò é servito a far risvegliare una di qulleimagnificihe espressioni Piemontesi.
    buon Natale Germano

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: