Basta che non sia un'altra CAI

In questo periodo, essendo torinese, sono un po’ monotematica con la questione locale ossia “cosa sta succedendo in città a parte il maltempo”.

La notizia che circola è quella fusione di FIAT con qualcun altro. Qualche altro partner straniero.

Ora il pezzo sul Sole riporta fatti e non fa particolari analisi. E’ quello su Reuters ad essere più agghiacciante.

Soprattutto quando dice questo: “An outright sale of the car business would also see the foreign buyer confront politicians and union leaders who have found it hard to let big companies fall into foreign hands.”

Ora sono perfettamente convinta che Fiat è al momento gestita da gente in gamba e non da un gruppo di [inserire-professione-di-vostra-scelta] come era Alitalia.

L’idea di rivedersi in casa una sceneggiata con farsa allegata quale CAI/Alitalia/AirFrance è abbastanza sconfortante. Un conto è che l’attore principale si chiami Fantozzi, un conto è che si chiami Marchionne. Nel primo caso potremmo dire nomen omen.

E’ anche vero che nel primo caso si parlava di azienda statale, nel secondo di privata.

Immaginando cosa potrebbe succedere si ha davanti scenari che stanno tra l’horror ed il pauroso. Sceneggiate di possibili partner che arrivano e vengono respinti dalla mamma’ Silviola convinta che “Partner e buoi dei paesi tuoi” e sarebbe interessante capire perchè lui si alleò con un principe saudita .

La sceneggiata politica proseguirebbe con la partecipazione corale di politici di ogni colore, con tanti auguri ai votanti di ogni tinta, diktat di Tremonti sino a che Ratzy non gli imponesse di mettere i fondi in ballo, Uolter che organizza feste su FB per qualche ragione ignota ai più.

Parlando di PD, si avrebbe la scissione della sinistra italiana in 13.123 correnti e la fondazione di 92 partiti nuovi incluso “Il partito dei comunisti DOC ed anche un  po’ Slow Food che stanno alla sinistra di Ferrando”. Lumaca, barbera e martello come simbolo.

Borghezio coglierebbe l’occasione per prendersela con meridionali, immigrati ed abitanti di Grugliasco, quest’ultimi in memoria di una fidanzata che lo mollò a 20 anni per un immigrato calabrese.

Berlusconi farebbe un grande discorso alla nazione in cui spingerebbe agli acquisti dicendo che non si capisce perchè bisogni risparmiare, l’economia va risollevata e se non gli fanno pubblicità lui ci perde.

Nel frattempo sarebbe uscito il Carciophone, primo cellulare a forma di carciofo, e l’italica blogosfera sarebbe in fermento nel discutere se sia meglio il touchscreen o lo spinascreen.

Uno scenario che sarebbe piaciuto a Hyeronimus Bosch che c’avrebbe fatto un quadro tipo “Le tentazioni di Sant’Antonio bis” (*)

Dopo averlo pensato mi auguro una cosa sola: nel caso di partner straniero i nostri politici si dedichino alle loro solite attività inutili che gli vengono benissimo.

(*)

Nel frattempo a Torino ci si sarebbe riconvertiti all’agricoltura e Mirafiori sarebbe diventata un’enorme serra per cavolfiori di Moncalieri, cardi di Nizza e asparagi di Santena. Al Lingotto un’enoteca-cioccolateria. In attesa che il nodo si sciolga, da queste parti si sarebbe inventata l’auto a compost prodotto in casa risolvendoci sia il problema della dipendenza petrolifera che quello dei rifiuti.

Potrebbe anche essere un’ottima occasione per fare un referendum e dichiarare l’annessione alla Valle D’Aosta che, a sua volta, si farebbe annettere alla Francia.

Pubblicato il 17 dicembre, 2008, in Italica, Life, Universe and Everything, Politica, Realta' con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: