Il volto dell'altro

Hillmann, in “Un disperato amore per la guerra”, dice che il nemico per essere tale non deve avere volto. E’ il nemico, colui su cui vengono caricate tutte le cattiverie.

Le immagini che arrivano da Gaza in questi giorni sono terribili. Parlano di sangue, di morte.

Ma ci sono anche immagini che rimangono altrettanto impresse. Ariel è israeliano, sta tenendo un corso. Suona una sirena, sobbalza. Quella sirena per lui parla di sangue e morti, annuncia un attentato.

Nimrod ha 24 anni,  al telefono ha la voce di un bambino. Domani potrà essere richiamato o finire ammazzato in un attentato.

Sono l’altra faccia. Gli altri volti.

Questa guerra non ha volto solo, non ha un buono assoluto ed un cattivo assoluto. Ha sangue, morti, bambini ammazzati da ogni parte. E’ fatta di aggressioni che oggi arrivano da una parte come domani potrebbero arrivare dall’altra.

Una guerra, come tutte le guerre, dove non vi sono certezze tranne una: che l’altro è il nemico. Invidio chi ha luminose certezze su giusto e sbagliato in questa situazione ma, al tempo stesso, penso anche che queste morti, come tutte le altre, sono frutto della granitica e monumentale certezza di essere nel giusto.

Ed io non ho analisi da fare su un tema talmente complesso da non riuscire a venire sviscerato da tomi interi. Non ho neppure certezze luminose ed eclatanti.

Ho solo volti e voci di una parte e dell’altra. Volti e voci di chi sta in Israele e domani può morire in un attentato e volti e voci di chi è cosi’ simile a chi sta morendo a Gaza.

Perchè la risposta può solo venire dal volto dell’altro. Ed è quel volto che ne fa un nemico o un essere umano.

Pubblicato il 8 gennaio, 2009, in Diaristica, Realta', Riflessioni con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: