Del perchè Malpensa andrebbe rasa col napalm

Premessa: odio Malpensa. Lo odio in maniera viscerale e profonda, come si detesta qualcosa di cui faresti volentieri a meno e che, ogni tanto, ti tocca subire.

Motivazioni

1) O’Hare, l’aereoporto di Chicago, è raggiungibile tramite metropolitana dal centro città. Metropolitana che passa ogni 15 minuti e che ha un costo umano e sostenibile.
Stessa cosa per i principali aereoporti tedeschi o inglesi.
Tutti posti non proprio nel centro città ma situati in maniera da non dover venire classificati come “in culo ai lupi”.
Malpensa, il famoso hub del nord. è raggiungibile in modo comodo solo ed esclusivamente via auto. Se la cosa non vi piace e volete raggiungerlo via treno, tiratevi il culo, andate a Cadorna.
Li’ scoprirete che il treno ha tempi di percorrenza alla salamadonna, perchè ieri c’abbia messo 30 minuti ed oggi 45 è qualcosa che non so capire.
In più scoprirete che, a qualche dirigente della Malpensa Express, hanno estirpato sia il buon senso che il raziocinio.
Esiste una tariffa A/R, peccato sia usufruibile solo ed esclusivamente in giornata.
Ora, escludendo i viaggi buziness che di solito utilizzano il taxi, vorrei conoscere qualcono che si faccia il giro della giornata in aereo. A meno pensassero a qualche pazzo che volesse andarsi a sollazzare nel grande hub del nord.

2) “Organizzazione? Che è?”
Ieri sera, gate di Air Berlin. 70 persone 70 in attesa di essere imbarcate. C’è tutto: l’aereo a posto, il pullman. Salta fuori che mancano scaletta e persona che gestisce il carico bagagli.
Il boarding è previsto alle ore 19.45. Ore 20, qualcuno inizia a chiedersi cosa stia succedendo. Ore 20.10, un tedesco inizia ad incazzarsi.
Ore 20.30, boarding.
Ritardo dell’aereo causato dal fatto che non saprebbero organizzare neanche il cambio della carta igienica: 45 minuti.
Stasera, aereo arrivato in orario. Tempo d’attesa sull’autobus: 20 minuti. Il perchè è ignoto, si vede che s’erano dimenticati di organizzare l’arrivo dell’autobus al gate.

3) Mettere dei sedili è una cosa inutile.
Nella sala dove ieri sera 70 persone erano in attesa di venire imbarcate vi sono 4 gate. Vi sono anche 10 sedie 10 di modo che o abbatti qualcuno o stai in piedi.
Persino a Stanstead, dove domina RyanAir, vi sono sedili a sufficienza ai gate.
Nel mitico HUB-DEL-NORD, manco per il piffero.

Ora, di tutto cuore e pensando al bene comune, rasarlo col napalm e restituire dignità ad altri aereoporti che funzionano meglio ?

In alternativa la prossima volta voglio i politici leghisti li’. In piedi, dopo aver preso il Malpensa Express, cercando di capire che accidenti succeda.
Naturalmente in incognito. E poi mi vengano a parlare di “aereoporto indispensabile per lo snodo dei trasporti del Nord Italia”

Ma andate ad espletare funzioni fisiologiche.

Ga

Pubblicato il 5 marzo, 2009, in Diaristica, Italica, Realta' con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 8 commenti.

  1. “Ma andate ad espletare funzioni fisiologiche”

    Lollone.

    BTW, hai perfettamente ragione, perfettamente.

  2. Malpensa è penoso, ho presente qual’è la sala di cui parli con dieci posti a sedere, tristissima e quelle più grandi non sono meglio…

  3. Aggiungo: e il Malpensa Express costa più del Gatwick Express. Forse anche più dello Stansted Express, ma non sono certissima.

    Io quando capito a MXP prendo il bus – è l’unica alternativa. Peccato che con il traffico possa essere un’esperienza – ehm – interessante.

    • Io volo da MXP circa due volte al mese. Non ho mai avuto grossi problemi e il malpensa express è sempre in orario. Riguardo ai prezzi del gatwick express sono 17 sterline (circa 20 euro) solo andata e 29 sterline andata e ritorno (circa 34 euro). Stansted express 9 sterline solo andata e 13,4 sterline a/r.
      Vorrei inoltre far notare che sono pochi gli aeroporti nel mondo che hanno il collegamento con la metropolitana e che 40 minuti non mi sembrano un’esagerazione per raggiungere il centro di Milano. In più dalla fine dell’anno saranno 30. Che MXP non sia perfetto è indubbio ma che faccia schifo è una esagerazione plateale. Invece di parlare di esperienze personali bisogna parlare con i dati, e le classifiche di efficienza, di puntualità, velocità consegna bagagli mettono malpensa tra i migliori aeroporti europei. Se invece si parla di esperienze personali, siete mai stati al T2 di Heathrow?
      Buona serata

  4. Hai ragione, ragione, ragione. Il problema è che i cumenda leghisti volano da Linate😀

  5. datemi Malpensa e inonderò Milano di ottimi rapanelli

    • @Oscar: dici che la terra sarebbe adatta ?🙂
      @falecius: ah ecco perchè si vedevano solo stranieri🙂
      @RestodelMondo: l’ho preso una volta. stavolta avevo fretta ed ho affrontato l’esperienza salassatoria
      @mucio: benvenuto nel club🙂
      @Stef: grazie🙂

  6. Non sono del tutto d’accordo.
    Prima di raderla al suolo con il napalm bisognerebbe mettere legati al centro della pista
    – Consiglio regionale della Lombardia
    – Tutti gli abitanti della zona [leghisti] che prima hanno comprato casa perché i terreni non costavano un cazzo e ora cacano il cazzo per gli aerei
    – Tutta la dirigenza SEA
    – I tassisti milanesi che “obiettano” il canone forfettario
    – Le Ferrovie Nord che a fine agosto terminavano il servizio verso le 22
    – Ed infine dato che ho fatto ben due volte l’errore di prendere un volo in partenza da quell’aereoporto di merda…mi ci metto pure io.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: