Riti blogosferici

C’è un fenomeno blogosferico che mi ha sempre incuriosito.

Funziona in questa maniera:
1) Tizio, personaggio noto per una qualsiasi ragione, dice ,in modo più o meno soft, che a lui i blog non piacciono;
2) La cosa è sentita/letta da qualcuno che ha un blog
3) Qualcuno-che-ha-un-blog viene preso dal sacro furore e scrive un post colmo di oltraggio

Il post ha più meno il seguente svolgimento:
a) Spiega cosa Tizio ha detto
b) Dice che Tizio ha paura dei blogger, gli tira la chiappa, è invidioso e avanti così con un elenco simile
c) Ricorda che il futuro è nei blog
d) Ricorda che Tizio è ormai sul viale del tramonto causa blogger

Escono così dei gran discorsi che ricordano da vicino i temi della maturità preconfezionati.
Vengono anche fuori dei meravigliosi ed involontari capolavori di comicità.

Un esempio spettacolare si ebbe con Zygmunt Bauman. Ora Bauman non ha mai fatto mistero di non amare molto la rete e la cutlura della rete.
Non credo che in nessuno dei suoi libri ne abbia mai parlato benissimo
Esce un’intervista a Bauman in cui dichiara che i blogger sono un po’ narcisisti.

Apriti cielo! Usciì una serie d’invettive che lasciavano chiaramente intendere come gli autori non avessero mai letto una riga del nostro, ignorassero bellamente chi fosse ma, al tempo stesso, si sentissero in dovere di spargere un po’ indignazione sul tema.

Il capolavoro fu raggiunto quando qualcuno dichiarà che Bauman aveva “paura dei blogger”.

Mi è rimasta impressa questa cosa perchè, nella mia testa, mi facevo film come il seguente:
ZB: “Acc, chissà cos’avrà scritto Annarella stasera. Non vorrei che mi sopravvanzasse nel prestigio intellettuale e il suo blog venisse più citato di “Modernità Liquida”

Considerato che Bauman considera i blogger un po’ narcisisti, c’è da dire che la frase “ha paura dei blogger” gli dava pienamente ragione.

Adesso sono ben 10 giorni che nessun personaggio famoso dice niente, e colgo l’occasione per portarmi avanti coi lavori tramite questo post.

Pubblicato il 6 marzo, 2009, in Blogging, Cazzeggiando con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: