Uomini, calzini e pelosa gamba

Oggi, riunione. Mentre rifletto sul fatto che cambiando le lingue la fuffa rimane invariata, si apre la porta e penso di stare avendo una visione.

Lui è un figo, decisamente figo, assolutamente figo. Capelli neri, occhi blu intenso, fisico giusto, sul 1.85. Vestito molto trendy, belle mani.

Si muove con molta scioltezza, senza dare l’impressione di “scopa nel culo” che spesso rovina anche i migliori tra i tedeschi.

Apre la bocca e ne esce una voce da sollecitazione ormonale: profonda, calda, quasi impostata. Riesce a suonare soft ed ormonale persino quando parla in tedesco, il che è molto vicino ad un miracolo.

Mentre sto cercando di capire da dove possa uscire tanto ben di Dio e, in contemporanea, di tenere a bada l’ormone attizzato dalla combinazione di suoni e figaggine inconsulta, egli incavalla la gamba.

Eccheccazzo, il calzino al polpaccio con vista su pezzo di pelosa gamba, NOOO.

Caduta massiccia di tasso ormonale, riprendo a prendere appunti.

Pubblicato il 14 marzo, 2009, in Femminile-maschile, Life, Universe and Everything, Realta' con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 6 commenti.

  1. ribrezzo e raccapriccio!

  2. riunione pure il sabato mattina ?
    in quanto al tipo nessuno è perfetto😉

  3. Questo è il tipo di paturnie femminile che non capirò MAI.

  4. Eh beh mia cara, sempre crucco è!

  5. Un’altra che guarda la sostanza, eh?

    NOTA A MARGINE
    Ciao,
    ho scoperto per caso il tuo blog (da uriel), ed è un piacere leggerlo. Penso ti seguirò più spesso (non è una minaccia…).
    Riguardo il tuo post, è uno dei motivi per cui le italiane non le guardo più: sempre a vedere se c’è qualche pelo fuori posto, sempre a metterti sotto esame. Ma che vita è? Ma uno non può essere in giornata no? A me una donna o piace o non piace, e se mi piace mi piacciono anche i suoi difetti (vivere con miss-perfezione, sai che palle?). Per il resto, di una vita-confllittuale-perenne- con-madama-stocazzo ne ho piene le scatole. Per cui remi in barca. E andare.
    Salutissimi

  6. Col senno di poi il calzino al polpaccio potrebbe avere altri perchè:
    1) il tipo è caloroso *
    2) la moda in Germania è diversa dalla nostra: il calzino corto è un must;
    3) si vuole dimostrare che non sei davanti a un fighetto depilato, ma a un uomo vero;
    4) si vuole vedere se la donna che hai davanti guarda alla sostanza o si ferma al calzino;
    5) ….

    *) questa riguarda me: sono uno da calzino corto. Per quanto leggere le calze lunghe non le sopporto: mi fanno salire la temperatura interna di almeno 4-5 gradi. Almeno io li percepisco così, e mi ritrovo dopo un po’ a tenerle abbassate. Che senso ha?
    Salutissimi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: