Quelle scadenze maleducate

Il  nostro vivere è caratterizzato da un continuo apprendere che cessa solo con la morte.

Ogni tanto apprendiamo anche cose a cui non avevamo mai pensato.

Pare che indicare una scadenza, o deadline che dir si voglia, è poco polite. Ora se ho bisogno di feeback o qualcosa di simile per una determinata data, non ho molto spazio di manovra.

Posso dire “Mandami per favore [Cosa-richiesta] entro il giorno X, ore Y” oppure variare e scrivere “La data ultima di invio è prevista per giornoX, ora Y. Preghimao inviare CosaRichiesta entro quei termini”

Visto che è difficile avere le cose in tempo se lo scrivi chiaro, a lettere cubitali difficilmente scriverò cose tipo “Ti preghiamo caldamente, se ti è possibile,  di inviare entro GG X, ora Y.” perchè buon senso ed esperienza insegnano che non vuol dire niente tranne avere dato una vaga indicazione temporale con sottotitolo, maiuscolo e grassetto, “MA SE NON LO FAI, NON IMPORTA“.

Pare che alcuni considerino questo l’unico modo di essere polite ed io sono un po’ stupita, lo ammetto.

Perchè, a questo punto, quando lo stato m’invia lettere per le tasse dicendo “Paga entro il XXXXX sennò t’aggiungo la mora”, vuol dire che non solo è poco polite anzi, decisamente maleducato.

Stessa cosa per qualsiasi bolletta. Se non pago in tempo la bolletta del cell, mi sospendono il servizio.

Son cose terribili, quanto sono poco polite questi fornitori di servizi.

E la cosa più interessante, fornitori e tasse a parte, è che è l’inglese business ad essere poco polite perchè la frase standard è “Deadline for something  is XX, HH” che ha il grande vantaggio di essere chiara e sintetica.

E’ chiaro che scrivere “You fucking dickhead, if  you don’t send anything by XX (hh:mm), go and anally satisfy yourself” non rientra nei discorsi anche se, a volte, verrebbe voglia di scriverlo

A questo punto ho il dubbio che poco polite  sia l’essere chiari e sintetici e, soprattutto, dia fastidio alla cialtroneria italica perchè non ti da vie di scampo.

Pubblicato il 20 maggio, 2009, in Cazzeggiando, Diaristica, Realta' con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. Me non pare male se c’è scritto in chiaro oggetto e scadenza e mi pare educata qualsiasi mail che mi permetta di tornare velocemente a perdere tempo altrove.

    Inoltre le mail si leggono con pochi neuroni, ad esempio delle frasi tipo “SE a ALLORA b, ALTRIMENTI c” in mail diventano “c”. Anche chiedere due cose nella stessa mail provoca normalmente la risposta solo ad una e una nuova mail per ottenere la seconda risposta.

    O capita solo a me? Dopotutto sono anche quello che riceve il 90% dello spam mondiale…

    • Nelle mail preferisco fare un passo alla volta, partire dalle cose più semplici.
      A meno che si stia giocando politicamente e lo si faccia apposta, più di due domande in una mail provocano una risposta imprevedibile😉

  2. Anch’io pensavo che la conversione di formati fosse una parte integrante dell’esperienza ebook contemporanea. Neppure mi ponevo il problema che non posso leggere qualcosa su quello che mi pare, ma forse è solo perché leggo molta roba free e ho tutta intenzione di fuggire dalle assurde formule di DRM a costo di tagliarmi nuovamente i polpastrelli con le pagine di carta.
    Ricordo il video che spiega i pregi del nuovo prodotto, manca una parte specifica sul DRM ma si può intuire che si può leggere in due anche contemporaneamente se si mettono opportunamente le teste, prestare, leggere anche quando l’editore è andato out-of-business, ecc. http://www.youtube.com/watch?v=iwPj0qgvfIs

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: