Sorrisi e passati

Ho un qualcosa da festeggiare: dopo 5 settimane han ridotto le dimensioni di Guglielmo il cerottone. E’ passato da essere 20 cm per 10 a 6×4.
Potrà sembrare un’inezia ma vuol dire che quel coso lungo 3 cm e profondo 1 sta guarendo.

Ci sono stati giorni terribili, giorni in cui sognavo di poter fare una doccia “vera” e nn lavacchiarmi a spugnate. C’è stato il giorno in cui ha sanguinato perchè avevo portato la valigia pesantee mi è preso un colpo quando m’han tolto la benda e m’han chiesto “che è successo?”.

Ci son state le mattinate del sabato al PS locale perchè dovevo cambiare la medicazione.

Guardando indietro c’è stata l’enorme fatica di conciliare i pesi da portare e riuscire a non fare aprire quella roba. Ci son stati i momenti di solitudine in attesa che ti medicassero in ospedale, quei momenti in cui avresti voluto avere qualcuno lì ed invece non c’era.

Adesso è quasi finita.

Adesso posso pensare di tornare a fare una doccia normale, di non avere più lo stress da “Che succede se si stacca nel we” e sapere che ti tocca andare in ospedale.

E’ stata dura, è stato faticoso e posso dire “siamo riusciti a farla chiudere”.

Ma giuro che non tornerei a fare una cosa simile.

Pubblicato il 12 agosto, 2009, in Diaristica con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: