Ritorni

Dopo aver dormito in alberghi di ogni genere, dopo aver preso 4 aerei, enne treni, corriere e taxi, dopo aver visto Halloween a Dublino e una sera nebbiosa di novembre nel Berkshire, dopo avere visto l’alba su Londra e il mattino sulla Germania, stanotte dormo di nuovo in qualcosa che posso definire “MIO LETTO”

E la cosa mi piace veramente tanto.

Quando mi sarò ripresa, scriverò dell’hotel che sembrava uscito da un libro di Agatha Christie

Pubblicato il 5 novembre, 2009 su Cazzeggiando, Diaristica, Viaggi. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: