L'Italia sta diventando noiosa

Un po’ di creatività signori.

Succede il pasticcio in Via Padova a Milano e, come reazione, parte il teatrino della politica.

Teatrino che è quanto di più scontato e noioso vi possa essere. Se i bookmaker inglese accettassero scommesse sul tema si potrebbero dare 2:1 le posizione di tutti.

Tutti diranno le stesse cose, riciclando il peggio storico con sgradevoli memorie di uniformi nere e fulmini : “Occorrono controlli ed espulsioni casa per casa, piano per piano.“, praticamente la soluzione finale.

Oppure avremmo richiami a buonismo-accoglienza e vai coi carri.

Uno straccio di idea pratica e sensata no.

Per non parlare dell’impesabile ossia uno straccio di idea nuova ed applicabile.

Tutto ripetitivo, noioso e stravisto. Un teatrino ormai senza mordente nè idee.

Pubblicato il 14 febbraio, 2010 su Italica, Politica, Realta', Riflessioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 3 commenti.

  1. caro danza sull’acqua,
    spero che tu abbia ragione e che questa sia solo routine. io invece sento che il peggio deve solo e sta per arrivare….
    non mi aspetto la guerra civile ma forse e rosarno l’ha mostrato ci siamo già.
    un saluto

    • @trouble dubito si possa arrivare oltre un certo livello. Per quanto possa essere la paura, anche legittima, non si risolverebbe nulla. il problema è quello

      @rdv: rotfl

  2. Eccheppalle!!! Le prefiche hanno decisamente rotto i marroni.
    Troubledsleeper, il suicidio può essere un’ottima soluzione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: