Native ed immigrati

Si sa che per essere accetati gli immigrati tendono ad assumere i comportamenti dei locali, praticamente prendono l’aria del posto.

Visto che da queste parti ci sono i sassoni, succederà che alcuni immigrati tendano ad assumerne le caratteristiche salienti.

Aumentandole.

Stasera ho incontrato uno, di origine mediterranea a dirla tutta.

Si è trattato di un ottimo esempio di augmented sassone, ossia di un sassone preso ed elevato all’ennesima potenza.

Questo è l’evento:

Annarella entra nel pizza take away (*), ordina, attende.

Le danno la pizza. Visto che deve arrivare fino a casa e non ha voglia di farlo bilanciandosi la pizza, chiede se abbiano una borsa di plastica.
Cosa succede viene qui sotto descritto:

Io: “Avete un sacchetto?”
Sassone immigrato: “No, non abbiamo sacchetti”
Io [indicando una borsa di plastica] “Potete darmi una di queste ?”
SI: “Prenda pure”.

Ora non ho idea di quale fosse il suo concetto di “sacchetto”, essendo sassone poteva essere affine a “Borsa di Chanel” ma di sicuro ho capito che era un sassone.

Nel frattempo mi sentivo anche Vicky il Vichingo alle prese coi i marinai della nave del padre ma ciò è un’altra storia.

(*) non avevo voglia di cucinare e non avevo voglia del solito kebab

Pubblicato il 10 marzo, 2010 su Germania. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: