Tanti anni fa (Dietrich Bonhoeffer – 1944)

Questo scrivere Dietrich Bonhoeffer (*)  in “Resistenza e Resa” (**)

With the best of intentions, but with a naive lack of realism, the rationalist imagines that a small dose of reason will be enough to put the world right. In his short-sightedness he wants to do justice to all sides, but in the melee of conflicting forces he gets trampled upon without having achieved the slightest effect. Disappointed by the irrationality of the world, he realizes at last his futility, retires from the fray, and weakly surrenders to the winning side.
Worse still is the total collapse of moral fanaticism. The fanatic imagines that his moral purity will prove a match for the power of evil, but like a bull he goes for the red rag instead of the man who carries it, grows weary and succumbs. He becomes entangled with non-essentials and falls into the trap set by the superior ingenuity of his adversary
.”

Ho letto molte riflessioni su cosa abbia portato al risultato delle ultime elezioni. Questo brano, scritto 64 anni fa, sembra la sintesi perfetta di cosa è successo nonchè il quadro di dove stia andando la sinistra e come si ponga.

Agghiacciante ed illuminante al tempo stesso.

(*) Pastore luterano, teologo e filosofo. Impiccato nel 1945 dai nazisti nel campo di Flossemburg
(**) non ho sottomano la traduzione italica

Pubblicato il 6 aprile, 2010, in Italica, Politica, Riflessioni con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: