Spartacus

Spinta da questa recensione apparsa su FriendFeed e da altre lette nello stesso posto, ho iniziato a vedere “Spartacus;Blood and Sand”, praticamente sesso, sangue e gran maschi nell’antica Roma.

Praticamente, sulla base dei pezzi che ho visto, ho capito quanto segue:

  1. I romani ed i traci eran tutti dei gran maschi. Ce ne fosse uno che ha un po’ di panzetta
  2. Le matrone sembrano tutto meno che delle matrone e passano un sacco di tempo a darci dentro
  3. Contrariamente allo slogan “Fate l’amore, non fate la guerra”, questi fanno entrambe e, sarò ingenua, mi chiedevo come facciano ad avere tutta questa energia

In mezzo a tanto sfolgorar di muscoli e tette, ce ne fosse uno/a che sa recitare.

Ma questo sarebbe pretendere un po’ troppo

Pubblicato il 20 aprile, 2010, in Cazzeggiando, Diaristica, Life, Universe and Everything, Piaceri con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: