La nuova vacca sacra della rete (Wikileaks)

Premessa: non sono convinta che Wikileaks sia tutto questo gran passo per le democrazie mondiali. Detto papale mi sembra un sito che fa da tramite tra chiunque ha l’accesso a documenti riservati+un tiramento di chiappa e il grande pubblico.

Dopo tutto il tamburellar e blablare Wikileaks sta niziando a pubblicare i documenti della diplomazia Usa.

Leggendo in giro il livello dei contenuti va da “Pettegolezzo da serva” a “comunicazione seria che avrebbe fatto meglio a rimaner riservata, di tutto un po’.

Cosa mi ha invece lasciato perplessa è stato il non ricevere risposta alla domanda: “Ma pubblicano anche i nomi di informatori, attivisti, ecc?”

Nessuna risposta è giunta a quella che è secondo me la domanda di base: se ci si possa spingere fino a mettere a rischio delle vite umane perchè noi italiani si possa leggere notizie sulla politica estera USA in Novosibirsk.

Sono sicura che l’azione politica USA nella provincia di Novosibirsk sia interessantissima e fondamentale e altrettanto sia fondamentale la lettura dei dispacci da parte del blogger italico medio.

Rimane il fatto che, a quella che secondo me è la domanda etica fondamentale, nessuno è in grado di rispondere e le uniche notizie sono quelle riportate da Wikipedia: “On 26 November, via his lawyer Jennifer Robinson, Assange sent a letter to the US Department of State, asking for information regarding people who could be placed at “significant risk of harm” by the diplomatic cables release.[210][211] Harold Koh, Legal Adviser of the Department of State, refused the proposal, stating, “We will not engage in a negotiation regarding the further release or dissemination of illegally obtained U.S. Government classified materials.

Quella degli eventuali costi in vite umane è secondo me il tema centrale di tutto. Un punto che però non sembra scaldare animi nè discussioni.

Advertisements

Pubblicato il 29 novembre, 2010, in Blogging, Italica, Politica, Realta', Riflessioni con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: