Gatteide: il silenzio è pericoloso

Stasera, mentre cenavo, c’è stato un momento di silenzio.

Di TROPPO silenzio.

Mi son girata ed ho visto che l’essere peloso che si stava rotolando felice in qualcosa di bianco.

Mi avvicino chiedendomi cosa abbia combinato.

Guardando meglio l’oggetto bianco lo capisco: si era attaccato con le unghie al rotolone dello scottex e l’aveva srotolato tutto. Circa 5 m di carta che rischiavano di essere fatti a pezzettini e sparsi per tutta la casa.

Ho spostato il peloso e ho fatto su la carta riuscendo ad evitare il disastro.

Ha avuto la decenza di assumere un’aria contrita per ben 3 minuti.

Nel video la scena apparsa ai miei occhi con un gatto al posto del labrador.

Pubblicato il 20 gennaio, 2012 su Diaristica, Gatto. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

  1. Il primo anno / due e’ cosi’. Poi si calmera’, ma per adesso ogni cosa pericolosa di casa sara’ testata. Se avessimo dei tester cosi’, le applicazioni sarebbero a prova di hacker.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: