La morte di un’idea di Europa

Lui racconta qui cosa sta succedendo ad Atene.

E l’impressione è che sia decisamente morta un’idea di Europa che idealisticamente si poteva avere.
Un po’ perchè ad andare in fiamme è il paese che è stata la culla della cultura europea, un po’ perchè a leggere le misure e la situazione ti viene in mente che la stessa cosa potrebbe succedere qui.

Non siamo così distanti, siamo qualche passo prima.

A lungo si è pensato che i paesi a cui dovevamo far riferimento fossero quelli del nord Europa, le democrazie avanzate.
Oggi, se ci va bene, i nostri riferimenti sembrano essere diventati Est Europa(*) e Cina.

Cosa manca realmente è un’idea nuova, qualcosa che vada oltre le rifritture di liberismo.

Quel liberismo che, portato agli estremi, ci ha portato tutti a guardare esterefatti le immagini di Atene che brucia,

 

(*) Dove peraltro sono ad un passo dal tracollo

Pubblicato il 12 febbraio, 2012, in Realta', Riflessioni con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: