Micius

Untitled by Anna_rella
Untitled, a photo by Anna_rella on Flickr.

Ci sono momenti in cui lo vorresti strozzare, altri in cui le espressioni che assume ti fan venire voglia di coccolarlo tanto (*).

E’ rompiballe, chiacchierone, tenerissimo e adora essere coccolato.

Ed è qualcuno da curare, coccolare.

Qualcuno che ti chiede tempo, spazio e impegno.

A volte rivorresti indietro quel tempo/spazio/impegno.

Poi ti fermi e ti chiedi cosa faresti se tornassi ad un anno fa.

E la risposta è sempre quella: torneresti a dire “Si, va bene, quando posso venire a prenderlo ?”

(*) E’ mistero della fede come un gatto di pura origine stradaiola, bassi di Napoli DOC, si sia trovato ad avere tutti gli standard di razzza del Blu di Russia.
La mia teoria è che abbia qualche costosissimo antenato che adorava accoppiarsi con gatti molto meno blasonati

Pubblicato il 3 ottobre, 2012 su Diaristica, Gatto, Riflessioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: